banner

Francesco Leonetti

  • 7
  •  
  •  
  •  

Oltre alle dune gialle del crotonese e al sorriso di Ninetto Davoli, c’è un altro pezzetto di Calabria molto legato a Pier Paolo Pasolini, si tratta dello scrittore Francesco Leonetti. Nato a Cosenza nel 1924, ma cresciuto a Bologna, è stato uno dei più grandi amici e collaboratori di Pasolini col quale lavorò alla rivista Officina. È la voce “poco meridionale” del corvo in Uccellacci e uccellini, inoltre ha interpretato il servo di Laio nell’Edipo Re e ha partecipato a Che cosa sono le nuvole?, anche se Leonetti è stato soprattutto un poeta e scrittore. Personaggio eclettico e molto impegnato, ha attraversato un po’ tutto il mondo delle arti (teatro, cinema, scultura, ecc) e della comunicazione: oltre a Officina, ha lavorato attivamente alle riviste Il Menabò, Che fare, Alfabeta e Campo. La sua autobiografia s’intitola proprio La voce del corvo. Una vita (1947-2001), libro utile per ripercorrere tutte le sue esperienze artistiche e non solo. Ha vissuto per anni a Milano, dove ha insegnato all’Accademia di Brera, negli ultimi tempi era anche tornato nella sua Cosenza, in un viaggio testimoniato da un libro e da un video (vedi). Gli è stato dedicato un documentario, Lo scrittore a sette code di Marina Spada, del quale guardiamo qualche immagine in basso.

 

IDENTIKIT

francesco_leonetti2Nome: Francesco
Cognome: Leonetti
Nazionalità: Italiana
Nato a: Cosenza
Il: 27 gennaio 1924
Web: it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Leonetti

 

 

francesco_leonetti3francesco_leonetti4francesco_leonetti5


Provincia:
Categorie:
Attori · Extra
Like:
2

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.