banner

Gay Talese

  • 6
  •  
  •  
  •  

Oltre a essere un noto scrittore di best sellers, Gay Talese è riconosciuto come uno degli artefici del cosiddetto new journalism. È originario di Maida (Cz), paese del padre Joseph, sarto; la madre Catherine De Paolo era nata a New York all’interno di un’altra famiglia italiana. La storia di suo padre e di Maida si ritrova nel libro Unto the sons (Ai figli dei figli), a testimonianza dello stretto legame con le proprie origini, non è l’unico scritto che riguarda il piccolo comune. Tra i protagonisti troviamo pure i cugini del padre, la famiglia Cristiani, anche loro sarti d’origine calabrese. Gay dovrebbe essere la versione americanizzata di Gaetano, nome del nonno paterno, il primo a emigrare negli Stati Uniti. Cresciuto nella sartoria dei genitori, ha dichiarato di aver imparato il proprio mestiere lì dentro, ascoltando le storie dei clienti (leggi); profondamente legato al paese di provenienza, ha scritto sulla mafia italoamericana e, in generale, sui costumi della comunità. Contrario al “politicamente corretto” e alla “decontestualizzazione delle notizie”, Talese è figura scomoda e rispettata del giornalismo statunitense. A proposito della vita di un italoamericano negli States del secolo scorso, consigliamo quest’intervista in cui approfondire anche altri aspetti della scheda.

 

IDENTIKIT

Nome: Gay
Cognome: Talese
Nazionalità: Statunitense
Nato a: Ocean City, NJ
Il: 7 febbraio 1932
Origine: Maida (CZ), il padre Joseph Talese
Web: en.wikipedia.org/wiki/Gay_Talese

 

 


Provincia:
Categorie:
Extra · Giornalisti
Like:
2

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.