banner

Marcello Fonte

  • 29
  •  
  •  
  •  

Dalle stalle alle stelle, potremmo sintetizzare così la vita di Marcello Fonte per come l’ha raccontata lui stesso nel suo film Asino vola e in alcune interviste. È arrivato fino al Prix d’interprétation masculin a Cannes, protagonista di Dogman, ma la sua è stata una vera gavetta almeno fino all’incontro con il regista Matteo Garrone (leggi). Nato a Melito Porto Salvo e cresciuto al quartiere Archi di Reggio Calabria, Fonte ha dichiarato di aver vissuto nei pressi di una discarica (Torrente Scaccioti) e poi in una piccolissima cantina a Roma. Musicista di strada, aiuto scenografo e attrezzista, entra nel mondo del cinema come comparsa e lì rimane protagonista. “Quando l’ho visto ho pensato a uno dei miei miti di sempre, Buster Keaton, e infatti Dogman ha anche un legame con il cinema muto: Marcello recita con gli occhi e ha una comicità che viene fuori in modo naturale” ha dichiarato Garrone (vedi). Ha colpito tutti per la sua autenticità, dedicando il premio anche al padre e all’arte di arrangiarsi che ora non c’è più (leggi). Una vera favola calabrese di cui rallegrarsi ed essere orgogliosi.

 

IDENTIKIT

Nome: Marcello
Cognome: Fonte
Nazionalità: Italiana
Nato a: Melito Porto Salvo (RC)
Il: 7 novembre 1978
Web:
it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Fonte

 

 


Provincia:
Categorie:
Attori · Registi
Like:
4

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.