banner

Marina Ripa di Meana

  • 4
  •  
  •  
  •  

Solo poco tempo fa se n’è andata Marina Ripa di Meana, per anni regina della movida romana, ma nata a Reggio Calabria nel 1941. Il suo nome di battesimo era Marina Elide Punturieri, la famiglia originaria di Melito Porto Salvo, proprietari terrieri, il nonno coltivava e commerciava il bergamotto (leggi). A vent’anni si trasferisce definitivamente a Roma, il padre Lionello era avvocato nella capitale, lì comincia in un atelier insieme all’amica Paola Ruffo di Calabria. Moda e nobiltà sono due caratteristiche che faranno parte della sua vita, i parenti calabresi la descrivono come una donna forte e determinata sin dalla giovane età. Amica di artisti, registi, scrittori e altri personaggi famosi, il suo parere e il suo gusto erano considerati importanti da tutti, essendo d’altronde principalmente una stilista. Da una allora scandalosa autobiografia, I miei primi quarant’anni, ne uscì fuori persino un film dal titolo omonimo. Lei stessa, oltre a scrivere molto, ha diretto una pellicola negli anni Novanta ed è stata sempre in prima linea per battaglie animaliste e ambientaliste. Qui un bel ricordo di Marina, la reggina della movida romana, una vita vissuta sopra le righe e in assoluta libertà.

 

IDENTIKIT

Nome: Marina Elide
Cognome: Punturieri
Nome d’arte: Marina Ripa di Meana
Altri nomi: Marina Lante della Rovere
Nazionalità: Italiana
Nata a: Reggio Calabria
Il: 21 ottobre 1941
Origine: Melito Porto Salvo (RC), la famiglia del padre Lionello Punturieri
Web: it.wikipedia.org/wiki/Marina_Ripa_di_Meana

 


Provincia:
Categorie:
Extra
Like:
2

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.