banner

Tony Lip

  • 10
  •  
  •  

Molti ricorderanno la sua faccia in film e serie televisive riguardanti la “mafia italoamericana”, poiché Tony Lip ha prestato il volto a numerosi boss. Già solo il cognome reale, Vallelonga, racconta la provenienza vibonese dei genitori, probabilmente originari di Dinami. Tra i ruoli che gli hanno portato maggiore fortuna troviamo quello di Carmine Lupertazzi in The Sopranos, una serie che ha ospitato diversi Calabrians Most Famous, come ormai sappiamo. Il nomignolo “Lip” gli veniva dalla parlantina sciolta: cresciuto nel Bronx, aveva lavorato per anni in un nightclub di New York, il Copacabana, dove era entrato in contatto anche con Tony Bennett, Frank Sinatra, Francis Ford Coppola e alcuni personaggi come quelli che avrebbe poi interpretato. Nel 2005, insieme a Danny Aiello e Steven Priggé, ha scritto un libro sulla cucina in cui ricordava la famiglia calabrese Shut up and eat!: mangia with family recipes and stories from your favorite Italian-American Stars. Il figlio Nick, dallo stesso nome del padre di Tony Lip, Nicola, è a sua volta un attore, così come l’altro figlio Frank; entrambi sono presenti nel film Green Book (2018), ispirato al legame tra Vallelonga e il pianista Don Shirley. Tra gli sceneggiatori e produttori della pellicola c’è proprio Nick che ha portato a casa due premi Oscar su tre totali, dedicando la vittoria al padre.

 

IDENTIKIT

tony_lip2Nome: Frank Anthony
Cognome: Vallelonga
Nome d’arte: Tony Lip
Altri nomi: Tony Vallelonga, The Lip
Nazionalità: Statunitense
Nato a: Beaver Falls, PA
Il: 30 luglio 1930
Origine: Dinami (VV), i genitori Nicola e Nazzarena Vallelonga
Web: it.wikipedia.org/wiki/Tony_Lip

 

 

tony_lip3tony_lip4tony_lip5


Provincia:
Categorie:
Attori · Extra
Like:
3

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.