banner

Fort Velona

  •  
  •  
  •  

Fort Velona è stato un vignettista satirico con un certo seguito negli Stati Uniti, paese in cui era emigrato a vent’anni, insieme ai genitori. Era nato a Bova Superiore col nome di Fortunato Velonà, se ne parla nel libro Calabresi sovversivi nel mondo, già consultato per la scheda su Riccardo Cordiferro. Come il corregionale Sisca, negli States si occupava anche dei diritti dei lavoratori, oltre all’impegno politico tramite le vignette e i collage. Sposò la conterranea Angelina Patemì e con lei si spostò a New York, dove intensificò la propria attività: le sue caricature raggiunsero l’apice espressivo e propagandistico durante il Ventennio, in una chiara ottica antifascista e antimperialista. L’accademica calabrese Marcella Bencivenni si è occupata della sua storia nel libro Italian Immigrant Radical Culture: The Idealism of the Sovversivi in the United States, 1890-1940. Una figura molto particolare, assolutamente da riscoprire; in allegato alcune immagini del suo paese d’origine.

(Segnalato da Giuseppe Macrì)

IDENTIKIT

Nome: Fortunato Carmelo
Cognome: Velonà
Nome d’arte: Fort Velona
Nazionalità: Italiana/Statunitense
Nato a: Bova superiore (RC)
Il: 18 gennaio 1893
Web:
bfscollezionidigitali.org/entita/15589-velona-fortunato

Immagine di copertina: University of Minnesota (sito)


Provincia:
Categorie:
Disegnatori · Extra
Like:
1

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.