banner

Roberto Maida

  • 9
  •  
  •  

Roberto Maida era nato a Francica (VV) il 3 marzo 1908 ed emigrato ancora in fasce a Buenos Aires con la famiglia, una storia simile ad altri tangueros calabresi e italiani. Cominciò molto presto a cantare, incoraggiato dagli amici, e in breve tempo entrò a far parte delle prime orchestre. Anche Maida, cantante e compositore di testi, conobbe Carlos Gardel, insieme al fratello Antonio divenne un grande esponente del genere musicale argentino per eccellenza. Importante fu la collaborazione con l’orchestra di Francisco Canaro (uruguagio di origini italiane) con la quale realizzò diverse registrazioni, ma ebbe successo pure come solista grazie alla sua voce. È scomparso nel 1993 dopo aver toccato la massima popolarità negli anni Trenta con tour e lunghe permanenze in Europa e in tutta l’America del Sud. Ricordiamo che dalla stessa zona dei Maida, il vibonese, proveniva anche Antonio Bonavena; per l’occasione ascoltiamo Invierno col testo di Enrique Cadícamo dedicato alla stagione corrente, cantata proprio insieme all’orchestra di Canaro.

(Segnalato da Pietro Bubba Bello)

IDENTIKIT

Nome: Roberto
Cognome: Maida
Nome di battesimo: Domenico Maida
Altri nomi: Domingo “Mingo” Maida
Strumento: Voce (chitarra)
Nazionalità: Argentina (Italiana)
Nato a: Francica (VV)
Il: 3 marzo 1908
Web: todotango.com/Roberto-Maida

 

Immagine di copertina: n/d


Provincia:
Categorie:
Cantanti
Like:
2

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.