banner

Turi

  • 4
  •  
  •  

Salvatore Scattarreggia è di certo il calabro rapper più conosciuto, in arte Turi, difficile non avere almeno sentito parlare di lui. La sua attività musicale comincia a Roma nei primi anni Novanta, ma le origini, le pendici dell’Aspromonte, sono ben presenti in tutta la sua produzione. È nato a Oppido Mamertina nel 1976, l’incontro con il rap grazie a delle cugine statunitensi (torna sempre il tema dell’emigrazione) che gli fecero ascoltare i dischi di Public Enemy e House of Pain. La contaminazione è presente anche nei testi dei suoi brani, a volte Turi usa un mix di calabrese e americano, davvero inimitabile. Si ascolti, per esempio, Capeesh o Italodialecto nell’album Lealtà e rispetto, in cui il rapper utilizza solo questa particolare lingua. Tra i singoli troviamo Schiaffetto correttivo del 1999, brano uscito nell’album 950 di Fritz Da Cat, in cui sembra già impossibile spegnergli il microfono. Proprio grazie ai primi passaggi in radio e tv, FunkyTuri firmerà poco tempo dopo con la Atnibemusic e produrrà i suoi album da solista. Da lì in poi, un’ascesa continua per il rapper di Oppido che arriverà fino alla Universal con Colpa delle donne del 2007; le ultime uscite sono per la Macro Beats invece. Ma o canusci a Turi?

IDENTIKIT

Nome: Salvatore
Cognome: Scattarreggia
Nome d’arte: Turi
Altri nomi: FunkyTuri, Calabro Nove, Tony Baretta
Strumento: Voce, basi
Band: Robba Coatta, Mattacchiones
Nazionalità: Italiana
Nato a: Oppido Mamertina (RC)
Il: 26 ottobre 1976
Web: facebook.com/turiofficial

 

Immagine di copertina: Turi (facebook)


Provincia:
Categorie:
Dj/Mc
Like:
4

Post recenti

Articoli correlati


Post Popolari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.